Arezzo Impresa, Economia, Cultura e Territorio
L'INIZIATIVA

Vendere in tempo di crisi, gli esperti dicono come fare

Quali sono i nuovi profili e le competenze per sviluppare la funzione commerciale nelle imprese: mercoledì 26 febbraio dalle ore 15.30 presso la Borsa Merci di Arezzo ne parlano in dibattito alcuni professionisti di marketing e strategie innovative, a confronto con imprenditori del territorio che hanno fatto del marketing la loro arma vincente.

Mercoledì 26 marzo, alle ore 15.30 presso la Borsa Merci di Arezzo, la Confcommercio organizza un seminario aperto al pubblico sulle nuove frontiere del marketing. A parlare delle strategie adatte a vendere anche in tempo di crisi sono stati chiamati alcuni esperti del settore, come Mirko Lalli, docente di comunicazione e marketing digitale, brillante ideatore della App turistica “Travel Appeal” presentata all’ultima BTO di Firenze, e Lorenzo Zanni, prorettore al trasferimento tecnologico e ai rapporti con le imprese dell’Università degli Studi di Siena. Ad arricchire il dibattito, le esperienze di alcuni imprenditori di successo della provincia di Arezzo, che hanno usato il marketing come arma vincente per imporsi sul mercato: Piero Iacomoni, titolare di Monnalisa spa, che esporta moda per bambini in tutto il mondo; Andrea Magi, titolare di Base Alimentare, che della passione per i formaggi ha fatto una professione che ora lo porta in giro per tutta Italia alle più importanti manifestazioni gastronomiche; Francesco Marcantoni, ceo di Esimple srl, specializzata nella realizzazione di siti e altri prodotti multimediali ad alto contenuto innovativo, infine Tiziano Cetarini, ceo di InExMa, giovane e dinamica startup tecnologica nata nel 2012 ed attiva nel settore del Social Mobile Marketing. A moderare gli interventi sarà il consulente Luigi Pallotti.

“Il seminario di oggi è l’atto conclusivo del corso Ifts MAR.CO, finanziato dalla Provincia di Arezzo attraverso il Fondo Sociale Europeo e organizzato dalla Confcommercio insieme ad altri partner”, spiega il direttore dell’agenzia formativa di Confcommercio Stefano Orlandi, “un lungo percorso formativo di 800 ore, tra lezioni in aula e stage aziendali, che ha preparato una ventina di diplomati a diventare “tecnici superiori per il marketing e l’organizzazione delle vendite”, nuove figure professionali da inserire nelle aziende per sviluppare il business. Gli allievi, già con diploma di maturità e di età compresa fra i 20 e i 45 anni, erano alla ricerca di una qualifica nuova per entrare sul mercato del lavoro. Adesso hanno in tasca diverse abilità che potrebbero rivelarsi preziose per indirizzare le imprese verso nuovi orizzonti. Perché il marketing offre strumenti concreti e scientifici per impostare il lavoro e misurare obiettivi e risultati. Agire d’istinto non basta più, in un mercato sempre più ampio, agguerrito ed in continuo movimento. Ce lo faranno capire bene anche gli imprenditori che interverranno stasera per spiegare il segreto del loro successo”.

 

(26 marzo 2014) © RIPRODUZIONE RISERVATA